Scelgo di essere il selvaggio, rifiuto non solo il suicidio assistito ma tutta la fogna terminale di questa società.

La strada è segnata, la criptoideologia radical capitalista reclama un altro passo verso il suo compimento, il suicidio assistito passerà così come sta passando l’utero in affitto e passerà la legalizzazione della droga. Ma una cosa non potrà mai accadere, che tolgano la libertà di rifiutare tutto questo, e quelli che lo faranno saranno i nuovi “Selvaggi”. . Tanto è stato scritto …

Il cervello umano è normalmente feroce

Il cervello umano è normalmente feroce. Chi avesse dubbi può recarsi in visita al Colosseo e fare mente locale su quale fosse la funzione del luogo. Quale era? Permettere a persone di godere del dolore e dell’impotenza di altri così da sentirsi forti e potenti. Parti dei cervelli arcaici basate sulla competizione provano piacere davanti all’impotenza altrui. Fino a poche …

Michele, suicida a 30 anni derubato del futuro. La UE e la banalità del male.

La disperazione di Michele è solo un ‘danno collaterale’ delle politiche economiche della UE. “La disoccupazione giovanile deve restare alta”, così è stato deciso a Bruxelles. Michele si è ucciso a 30 anni per la disperazione che unisce un’intera generazione, la lettera con le sue parole è stata resa pubblica per volontà dei genitori “Udine, la lettera del 30enne suicida: …