Camminare nel bosco è un’esperienza religiosa

Camminare nel bosco è un’esperienza religiosa. Nel bosco c’è l’incontro con la bellezza e quindi con Dio. C’è l’incontro con la vita, e quindi con la sessualità. Mettiamo i nostri piedi uno dopo l’altro; noi siamo nati dalla sessualità di nostro padre e nostra madre; il seme di un uomo che ha incontrato il ventre di una madre, ognuno degli …

Sessualità e Genitalità 

A proposito di “bisogno e istinto sessuale” vi sono termini, come sesso, sessualità, genitalità, coito, atto genitale, i quali nell’uso quoti­diano sono spesso utilizzati come sino­nimi, come se indicassero lo stesso contenuto, mentre di per sé fanno rife­rimento ad aspetti differenti. Così nascono degli equivoci che compli­cano la chiarezza del contenuto comunicato e anche il contesto della co­municazione. Da un …

Alcuni miti sessuali.

 Sulla sessualità, e in particolare sulla funzione sessuale, vi è una serie di convinzioni, che si tramandano da una generazione all’altra, quali “verità” generali, che condizionano gli atteggiamenti e l’immaginario erotico delle persone, e quindi la stessa  relazione della coppia. Sono convinzioni che vengono da molto lontano: le loro origini si perdono nelle nebbie del passato, assumendo valore, quasi una …

“L’omosessualità non è normale. Tollerarla è il declino dell’Occidente”. Parola di un’atea lesbica

Camille Paglia è una delle più originali pensatrici del nostro tempo. Americana di origini italiane, rappresenta una delle intelligenze più libere, contraddittorie e dissacranti della cultura contemporanea. FEMMINISTA È femminista ma disprezza il femminismo contemporaneo che definisce “malato, indiscriminato e nevrotico” e lo rincorre con spietata ironia: “lasciare il sesso alle femministe è come andare in vacanza lasciando il tuo …

Lo STANDARD è neutrale?

Lo STANDARD è neutrale? Non corrisponde alla realtà dei fatti l’affermazione che gli orientamenti  per l’educazione sessuale nelle scuole dello Standard siano neutri, che diano delle indicazioni dettagliate, ma sempre e solo indicazioni, su argomenti come l’affettività da trattare da parte degli esperti e/o insegnanti in classe, come parte del curriculum o meno. Anche la scheda per i ragazzi dai …

I nostri figli non sono liberi

di Belinda Bruni Selis Mi sto chiedendo quanti tra i miei coetanei oggi genitori di adolescenti (sono classe 1973 e non me ne vergogno) si rendano conto che se qualche decennio fa è stata portata avanti una lotta per la liberazione sessuale e per il diritto e la libertà di vivere la sessualità fuori da tabù rigidi; se noi siamo …

L’identità psicosessuale del proprio figlio

Non è semplice, ma neanche impossibile. In un passato, non tanto lontano, si dava per scontato che la tendenza sessuale era di conseguenza legata all’identità di sesso, vale a dire che la con­formazione fisica era garante dell’orientamento sessuale. Ora, con l’evolversi delle ricerche, sappiamo che è necessa­rio sentirsi e viversi nella propria identità. Occorre pas­sare  dall’identità del sesso all’identità psicosessuale, …

Importanza dell’affettività

Gli studi sull’infanzia del secolo scorso hanno messo in evidenza l’importanza che lo sviluppo af­fettivo ha, nell’età evolutiva, ai fini di un futuro equilibrio psichico. L’affettività è considerata il substrato d’ogni altro aspetto evolutivo. E’ un fattore determinante sia per come l’individuo vive le situazioni e reagisce ad esse  sia per la comunicazione e i rapporti interpersonali, quindi per la …

Conoscenza carnale

Conoscenza carnale sono le parole che la Bibbia usa per parlare della sessualità. La sessualità è conoscenza che necessita della carne, non è solo un modo per conoscere l’altro ma è un modo per conoscere noi stessi. Quando abbiamo dubbi sulla nostra sessualità, abbiamo sofferenza. Noi siamo sempre maschi o femmine, quando abbiamo due anni, quando scegliamo i giochi, quando …