Il velo non ti fa chic

Nura Afia, la fashion blogger islamica più famosa, ha un profilo Instagram che conta quasi 400.000 followers. L’ultimo post è un minivideo che funge da “reportage” dell’ultima gita in Marocco. Niente da invidiare alle sue colleghe occidentali, l’unica differenza è il capo rigorosamente coperto, ma con estro. Alla moda. Da che punto di vista guardate la sottomissione? Da un po’ di …

Nel califfato di Birmingham non si balla Rihanna

Quando la diciassettenne musulmana, che se ne andava in giro con l’hijab nel centro di Birmingham, si è fermata a ballare, in pubblico, con un amico, sulle note di un artista di strada, mimando un twerking – parola inglese usata per indicare un tipo di ballo in cui il ballerino, di solito una donna, scuote i fianchi su e giù velocemente, creando così un tremolio delle …

Germania: stupri e molestie su ragazzine

Le indagini sono ancora in corso. La polizia, e ogni sorta di autorità di competenza, stanno cercando di dare un profilo preciso a quanto accaduto lo scorso martedì in un centro di accoglienza per “rifugiati” ad Amburgo. L’allarme è stato lanciato nel pomeriggio, ma la notizia diffusa dalla tedesca Bild risale a domenica: una bambina di sette anni sarebbe l’ultima vittima …