Macron, il presidente delle élite che piace ai Fratelli Musulmani

E’ stato Henry Hermand – il ricchissimo imprenditore socialista (morto lasciando agli eredi un patrimonio di 220 milioni di euro) – il primo ad investire su Emmanuel Macron. O meglio a costruire la figura dell’“uomo nuovo” che ora il presidente porta a spasso con il suo faccino ambizioso. Il primo, Hermand, dopo Brigitte, ovviamente, la donna che la stampa di tutto …