I “nuovi mostri” della vita in provetta

Per la legalizzazione della fecondazione artificiale extracorporea (Pma: Procreazione medicalmente assistita) si è seguito in Italia lo stesso schema che ha portato alla legalizzazione dell’aborto. Così come la legalizzazione dell’aborto (male minore) doveva servire per sconfiggere l’aborto clandestino (male maggiore) e tutelare la salute delle donne, la legalizzazione della Pma (male minore) doveva sconfiggere il “far west della provetta” (male …

LE SCHIAVE DEI “NUOVI DIRITTI” PROCREATIVI: racconti e testimonianze

Dall’Asia all’America, dall’Europa orientale all’Inghilterra e alla Spagna, i “nuovi diritti” in ambito procreativo si consumano tutti sulla pelle delle donne: le fornitrici di ovuli e le locatrici di utero. Il mercato riproduttivo ha coniato per queste donne espressioni positive e rassicuranti come “donatrici, “portatrici”, “benefattrici”. In realtà gli appellativi che meglio le definiscono sono “venditrici per necessità”, “donne sfruttate”, …

Breeders (storie di donne e del commercio di uteri)

Il Center for Bioethics and Culture Network (CBC)  è un’organizzazione no-profit che si occupa di temi etici (soprattutto quelli che coinvolgono i bambini) attraverso documentari, saggi, conferenze, interviste, ecc. In questi anni ha prodotto cinque documentari,   tre dei quali riguardano la riproduzione assistita attraverso terze parti. Si tratta di  Anonymous Father’s Day (2011), dedicato alla riproduzione attraverso sperma di donatore …