Caro amico gay, la felicità non te la darà il “matrimonio”

DI ADAMO CREATO Stamattina, un po’ di fretta, ho letto la lettera di Sergio pubblicata sul blog di Mauro Leonardi. Scorrevo velocemente le righe come chi segue sul breviario la lettura dei Salmi, conoscendone già in anticipo versetto per versetto. Ho riletto il testo con più calma con l’intento di trovare almeno qualche concetto interessante. Ma, al netto delle pericopi emozional-sentimentali, non …

Silvana De Mari e i buchi neri

Non fa male, di tanto in tanto, subire le prevaricazioni di quell’inquisizione da operetta chiamata Facebook: serve tanto a chi le subisce quanto a chi ne è spettatore a ricordare che quella di essere a casa propria, su quella piattaforma, è una pura illusione. D’altro canto si possono trovare centomila ragioni per essere grati ai social, che permettono alle idee …

Giù le mani da Dante, uomini sessuali che non siete altro!

Riportiamo in versione integrale il bellissimo articolo pubblicato sul blog di Giovanni Marcotullio! Assolutamente da leggere e condividere!   E poi ho ricevuto troppo dalla delicatezza di tanti invertiti, specialmente nel dominio della scrittura e dell’arte, per non sentirmi in debito verso di loro. Fabrice Hadjadj, La profondeur des sexes, 158 Mi è capitata ieri sott’occhio la foto di un paio …

Regina di cu**i

Le diedero della massona, un giorno, in aula. E lei (giustamente) rispose tra i denti: «Massona lo dici a la tu’ sorella!». Perché massona non è, Maria Elena Boschi. È la Pompadour del regno renziano, che resta nel Palazzo come Penelope ad aspettare il ritorno del suo protettore. E non è insidiata, non dai Proci, perlomeno. Anzi, sembrano più che …

Note a margine di “Pornocratie”

di Giovanni Marcotullio Oggi (17 Febbraio 2017) ho pubblicato su La Croce il mio annunciato articolo sul documentario di Ovidie mandato in onda su Canal +, in Francia, la sera del 18 gennaio (dunque praticamente un mese fa). Metto le mani avanti: se qualcuno si sta annoiando, con questa storia del porno, lo capisco – l’argomento è penoso e indulgere su …