L’ideologia del gender (III parte)

Il problema dell’ideologia del gender è solo un problema di linguaggio? – Ritengo che occorra verificare attentamente. Vi sono due termini su cui si fonda la teoria del gender, sui quali è necessario riflettere bene e comprenderne a fondo il contenuto, perché sono in contrasto con il significato dato dal linguaggio comune e intaccano contenuti che radicano nel profondo dell’uomo. …

L’ideologia del Gender (II Parte)

PERCHE’ PREOCCUPARSI – (L’ideologia del gender – II^ parte)  Perché occuparsi della teoria del gender? Perché l’argomento è diventato importante nel dibattito della cultura italiana?  – Mi è stato posto la domande del perché da un po’ di tempo a questa parte mi occupo dell’ideologia del gender. Potrebbe essere considerato uno dei tanti fenomeni propri della nostra strana e  insana …

L’ideologia del Gender (I Parte)

Obiettivo – L’obiettivo di questi interventi è quello di introdurci alle sfide della nuova ideologia, che da qualche decennio si è espansa in tutto il mondo: si tratta dell’ideologia del gender. Ora è appannaggio della cultura dominante. Si è imposta con un nuovo linguaggio, nuove norme, valori, stili di vita, invadendo anche l’ambito educativo con la proposta/imposizione di nuovi contenuti. L’ideologia del gender …

Ancora su La bisessualità psichica

La bisessualità psichica rappresenta una delle realtà dello stato primario della sessualità umana. Essa resta nel sottofondo, nei processi psichici, del bambino e dell’adulto. La bisessualità psichica  è la capacità di riconoscere intimamente e interiormente i due sessi e di farli dialogare al proprio interno e non il fatto di possedere entrambi sessi o giocare a sperimentare entrambi i sessi …

Il ruolo della bisessualità psichica

Il ruolo della bisessualità psichica nella costruzione dell’identità psicosessuale. Sulla problematica della “bisessualità psichica” ci si rifà costantemente al pensiero freudiano, facendogli dire quello che non ha mai detto. Occorre essere onesti e non far dire a qualcuno (a S. Freud) quello che non ha mai detto. L’identità sessuale è un dato oggettivo: noi siamo o uomini o donne, mentre il …

“L’omosessualità non è normale. Tollerarla è il declino dell’Occidente”. Parola di un’atea lesbica

Camille Paglia è una delle più originali pensatrici del nostro tempo. Americana di origini italiane, rappresenta una delle intelligenze più libere, contraddittorie e dissacranti della cultura contemporanea. FEMMINISTA È femminista ma disprezza il femminismo contemporaneo che definisce “malato, indiscriminato e nevrotico” e lo rincorre con spietata ironia: “lasciare il sesso alle femministe è come andare in vacanza lasciando il tuo …

Madri surrogate? – Ordine e Organizzazione del DNA Parte III

Qui e qui troverete le precedenti parti   D) Madre (?)-surrogata Ogni embrione, che possiede una sua identita’ genetica, quando e’ naturalmente all’interno del grembo materno viene “suonato” dalla mamma e si sviluppa non solo secondo l’ordine del suo proprio DNA ma anche e soprattutto secondo l’organizzazione del DNA della sua propria mamma, con la quale l’embrione dialoga continuamente e …

Madri surrogate? – Ordine e Organizzazione del DNA Parte II

Qui la prima parte   Implicazioni e conseguenze della diversita’-distinzione ordine/organizzazione (e genetica/biologica) La diversita’-distinzione ordine/organizzazione (e genetica/biologica) e’ importantissima e ha implicazioni e conseguenze rilevanti, piu evidenti in particolari settori della Biotecnologia (Embrione umano, Terapia genica, Clonazione terapeutica (Cellule staminali), Medicina rigenerativa, Riproduzione artificiale, ecc.). Ma essa non viene (quasi) mai considerata e (quasi) mai chiaramente evidenziata dai piu …

Adozioni coppie omosessuali, uno studio in anteprima

  Dopo un’ora e mezzo di full immersion d’inglese per migliorare la mia ‘pronunsiescion’ bramavo che l’ultima mezz’ora passasse in un battito d’ali. E invece no. Il tempo si è moltiplicato per mille. Ricevo sul telefonino una mail da Sara, la leggo distrattamente e vedo un allegato. Lo apro. Il tutto ovviamente sforzandomi di rimanere con uno sguardo serio e …

Ormoni e Gender: i frastagliati confini tra natura e cultura

di Carlo Cirotto È mio dovere mettere, come si suol dire, le carte in tavola dichiarando le mie competenze professionali e l’ambito culturale di riferimento. Lo esige l’argomento stesso che sto per affrontare, il tanto dibattuto gender che, per essere sviscerato a dovere, richiede competenze molteplici e diverse. Sono un biologo. La mia professione è quella di docente universitario di …