Grazie monsieur Macron, lei è il primo vero amico dell’Italia.

Con le iniziative sulla Libia, sul problema dei migranti e sulla vicenda Finmeccanica, Macron mostra una politica ostile all’Italia: quella che in termini tecnici si chiama “guerra senza limiti”. . Grazie Monsieur Macron per aver finalmente fatto capire a tutti quegli illusi sulla realtà politica come stanno veramente le cose, che cioè non è mai esistita un’Europa unita e che l’UE …

La Francia, L’italia e L’invasione

Quello di cui mi assumo la responsabilità è quello che scrivo qui. Nel 2011 è stata destabilizzata la Libia. La Libia di Ghedaffi era una dittatura come sono dittature la maggioranza della nazioni islamiche e africane. Era una dittatura in passato molto aggressiva, ormai inoffensiva, che ci forniva gas in cambio di tecnologia. Inoltre bloccava viaggi su natanti irregolari. L’Italia …

All’Italia non resta che attaccarsi a Trump

Non cambia il mandato della missione Triton, no all’apertura di altri porti nel Mediterraneo per accogliere i migranti, stop sui nuovi fondi. Sono tanti i ‘no’ incassati dall’Italia al vertice di Tallin. In particolare da Germania, Olanda e Belgio. La Spagna si è chiamata fuori con grazia sostenendo di avere porti ‘già troppo sotto pressione’, mentre la Francia ha manifestato una profonda …

Non è un paese per bambini (se malati)

Nelle ore in cui l’Inghilterra è intenta ancora a pulire il sangue dell’odio islamico dai suoi marciapiedi in una battaglia oscura, e silenziata, c’è un altro fronte, altrettanto oscuro, in cui si combatte una battaglia difficile e funesta. Da una parte lo Stato che si è coperto le spalle con leggi colpevoli, organi di giustizia in doppio petto e la solita …

Utero in affitto: dall’Italia un No forte e trasversale

Il segnale che è arrivato contro la pratica dell’utero in affitto potrebbe rappresentare una svolta decisiva per la società italiana Si è tenuto ieri alla Camera dei Deputati l’incontro dal titolo “Maternità al bivio: dalla libera scelta alla surrogata. Una sfida mondiale” per discutere la questione dell’#utero in affitto. A organizzare l’evento è stata l’associazione femminista “Se non ora quando” …

Marwa rischia di morire per decreto

Si chiama Marwa, ha 15 mesi vive in Francia, una bimba colpita da una virosi che ha causato l’encefalite. Il cervello è stato danneggiato, la piccolina ha bisogno di un sondino per mangiare, della tracheostomia per respirare. Lentissimamente ha dato segni di miglioramento, segni di gioia quando sente la voce della mamma. Ma non è abbastanza. La macchina della morte …

Note a margine di “Pornocratie”

di Giovanni Marcotullio Oggi (17 Febbraio 2017) ho pubblicato su La Croce il mio annunciato articolo sul documentario di Ovidie mandato in onda su Canal +, in Francia, la sera del 18 gennaio (dunque praticamente un mese fa). Metto le mani avanti: se qualcuno si sta annoiando, con questa storia del porno, lo capisco – l’argomento è penoso e indulgere su …