Fiction e il “suggerimento” mentale (Parte II)

Qui la Prima Parte Parlando di tempismo, “Che Dio ci aiuti 4” arriva quasi alla chiaroveggenza: nella puntata del 5 marzo una ragazza si trova a subire il ricatto di una malata sofferente che vuole assolutamente essere uccisa (mi rifiuto di scrivere “aiutata a morire” come hanno fatto diversi siti web che mostrano di aver già digerito la neolingua). Dal …

Fiction e il “suggerimento” mentale (Parte I)

Le brillanti produzioni Rai Fiction, un momento di svago dopo una giornata estenuante. Premere l’interruttore della TV equivale per qualcuno ad accendere un mondo di emozioni romantiche, per altri a spegnere il cervello, in tutti i casi una piccola fuga dalla realtà quotidiana. (C’è poi una terza categoria che tiene in una mano il telecomando e nell’altra il cellulare per …