Ora ha di nuovo gli occhi aperti e conosce i nostri nomi.

Charlie è il bambino senza valore. La sua vita non valeva la pena di essere vissuta è una maniera cortese per dire che lui era senza valore. Ci sono milioni di bambini cui viene tolto il supporto vitale portato da un tubo che si chiama cordone ombelicale e che vengono tolti dal luogo sterile e tiepido che li accoglie. #Charlieprayforus#

“Una volta passato il varco, è bene esser consapevoli di averlo fatto”

“[…] I requisiti del caso singolo, ‘la storia particolare’, non hanno importanza in sé, ma per quello che vanno ad intaccare nel principio base, se posti come legale (e generale) condizione di derogabilità. La dignità di ‘essere’ (umano) viene allora sottoposta – relativizzata – al rispetto di una ‘condizione di essere’, attraverso un criterio che ne specifichi appunto una ‘qualità’, …

L’ideologia del gender (III parte)

Il problema dell’ideologia del gender è solo un problema di linguaggio? – Ritengo che occorra verificare attentamente. Vi sono due termini su cui si fonda la teoria del gender, sui quali è necessario riflettere bene e comprenderne a fondo il contenuto, perché sono in contrasto con il significato dato dal linguaggio comune e intaccano contenuti che radicano nel profondo dell’uomo. …

La decostruzione degli stereotipi

La decostruzione degli stereotipi – Gilberto Gobbi Uno degli aspetti nevralgici della teoria del Gender è la decostruzione degli stereotipi per la costruzione di una nuova etica.  Anzi, nell’ambito della nuova etica, si sono posti come obiettivo di modificare l’ambito dell’educazione, rivedendo i manuali scolastici per renderli in un modo o nell’altro “sensibili al genere”, in una prospettiva di cambiamento di quello …