Soros, il problema indicibile

La nazione è sottoposta all’ingerenza di un singolo personaggio che esercita un potere illecito e che, secondo le moderne definizioni, è in guerra contro l’Italia.   La presa esercitata da George Soros sull’Italia è andata chiarendosi negli ultimi tempi, un contributo rilevante è stato fornito da Daniel Wedi Korbaria, un eritreo che vive a Roma dal 1995, sulle colonne del sito Media Comunità Eritrea. …

La battaglia finale

Prima di conoscerlo l’ho citato tante volte, il cardinal Carlo Caffarra. Ripetevo quello che raccontava lui, di quando il Papa, Giovanni Paolo II, che lo teneva come suo più fidato consigliere sui temi della famiglia e dell’antropologia, lo interrogò e gli chiese quante volte al giorno leggesse il racconto della Genesi, il passaggio in cui si dice che Dio crea …

Chiesa e comunità LGBT

La Chiesa cattolica è stata criticata da molti, inclusi alcuni dei propri seguaci, per la sua risposta pastorale alla comunità LGBT. […] Tra i sacerdoti cattolici, uno dei critici più espliciti del messaggio della Chiesa in materia di sessualità è padre James Martin, un gesuita americano. Nel suo libro “Building a bridge”, pubblicato all’inizio di quest’anno, egli ripete la critica …

La tragedia silenziosa che sta colpendo i bambini di oggi

Quest’articolo è la traduzione di un post  di Victoria Prooday, una psicoterapeuta canadese (di origini ucraine) specializzata in ergoterapia e che lavora con bambini, genitori e insegnanti. C’è una tragedia silenziosa che si sta svolgendo proprio ora, nelle nostre case, e riguarda i nostri gioielli più preziosi: i nostri bambini. Attraverso il mio lavoro con centinaia di bambini e genitori come ergoterapista, …

La Notte dei Cristalli 2.0

– Chi dissente è stato demonizzato e ridotto a tipo antropologico. – Una nuova categoria di reati è stata inventata. La Notte dei cristalli 2.0 è adesso possibile. Il primo gennaio di quest’anno l’attività di Critica Scientifica riprendeva con un articolo che intendeva puntare l’attenzione su quello che veniva individuato come uno dei temi che sarebbero stati centrali nell’anno appena iniziato …

Ricerca della felicità

Ogni persona aspira ad essere felice. Kant, nell’ammettere ciò, aveva anche aggiunto che la persona deve desiderare di essere degna della sua felicità. Si potrebbe dire che l’uomo non desidera essere felice, ma cerca una ragione, un motivo, per essere felice. Kant, infatti, nella sua “Metafisica dei costumi”, nella parte dedicata ai “Principi metafisici della dottrina sulla virtù”, scrive che “la felicità è la …

Se solo fossi un ragazzo

Ogni anno nel mondo nascono milioni di bambini e altrettanti ne muoiono per fame, per malattia e a causa dell’egoismo umano. La nascita di un bambino nonché la scelta del nome da dargli è normalmente considerato uno degli eventi piu importanti e gioiosi per la famiglia tanto da essere festeggiato per molti giorni e per la madre in particolare l’aver …

WHAT IS NATURAL? – Exclusive interview with Dr Silvana De Mari

Ripubblichiamo un articolo in lingua inglese.   There are topics that are by default very delicate. Nowadays, one of these topics is homosexuality and gender. The position of the Church is very clear: great respect for  people with homosexual tendencies but condemnation for homosexual practices. It is not easy to talk about these topics and question the gay lifestyle without being …

Google, gli algoritmi e i contenuti tossici

Sono Sono giorni in cui Google è in prima pagina per la vicenda dell’ingegnere licenziato per le sue idee poco allineate con il “sistema”. “Le donne sono biologicamente diverse”, la frase incriminata e che è costata a James Damore il lavoro e la carriera. Perché è così che funziona nella Silicon Valley. La libertà d’opinione è sacrosanta, ma solo fino a quando …

Chi è il tory Rees-Mogg, il Trump inglese che punta a scalzare May

“Questa amministrazione è debole e mal governata. Il suo attuale leader dovrebbe essere sostituito più presto, non più tardi”. Parola di Ted Malloch, il repubblicano americano, già professore alla Henley Business School dell’University di Reading, in Inghilterra: l’uomo che aveva predetto la fine dell’euro e che Trump sarebbe volato a Bruxelles come rappresentante degli Stati Uniti. “I conservatori inglesi dovrebbero fare …