Sindrome da intestino gay: anche in gay asintomatici si rilevano infezioni

Titolo originale:
Prevalence of enteric pathogens in homosexual men with and without acquired immunodeficiency syndrome.

Autori: Laughon BE1, Druckman DA, Vernon A, Quinn TC, Polk BF, Modlin JF, Yolken RH, Bartlett JG.

Pubblicato su: Gastroenterology.

Data di pubblicazione: Aprile 1988.

Abstract: Abbiamo studiato 388 uomini omosessuali o bisessuali dalla zona di Baltimora-Washington per definire la tipologia di patogeni enterici in una popolazione ad alto rischio di “sindrome da intestino gay” in associazione con infezione da HIV. Sono stati selezionati per lo studio settantasette pazienti con sindrome da immunodeficienza acquisita, 68 uomini gay con sintomi di diarrea acuta o proctite, e 243 uomini gay senza sintomi gastrointestinali. Circa il 12% degli uomini asintomatici ha riportato almeno un agente patogeno enterico; il più delle volte è stato trovato Chlamydia trachomatis,virus dell’ Herpes Simplex , e Giardia lamblia. Gli Uomini che trasportavano un agente patogeno avevano una maggiore probabilità di essere HIV positivo(48%) rispetto agli uomini che non erano infettati da patogeni (25%) (p = 0,018), più probabilità di avere un minor numero di cellule T helper (p = 0.015), e più probabilità di avere un essudato mucopurulento (p = 0,014). E’ stato recuperato un agente di malattia enterica dal 68% degli uomini omosessuali che presentano diarrea o proctite. Le specie quali Campylobacter, virus dell’herpes simplex, Neisseria gonorrhoeae, C. trachomatis, G. lamblia e la Shigella sono stati identificati più frequentemente. Il patogeno più comune associato a diarrea nella sindrome da immunodeficienza acquisita era Cryptosporidium (16% dei 49 casi). Altri agenti individuati erano Clostridium difficile, Vibrio parahaemolyticus, specie di Campylobacter, G. lamblia, Isospora, e citomegalovirus.

Conclusioni: Anche negli uomini gay asintomatici si rilevano infezioni intestinali da clamydia , virus dell’herpes simplex e giardia lamblia. La percentualie di infezioni sale negli uomini gay con diarrea e proctite in cui si riscontrano patogeni quali campylobacter, Neisseria gonorrhoeae, chlamydia trachomtis,giardia lamblia e shigella. Negli uomini HIV positivi si riscontra anche il cryptosporidium, Clostridium difficile, Vibrio parahaemolyticus, citomegalovirus.

Fonte: qui

Documentazione Medica

Sorgente: Sindrome da intestino gay: anche in gay asintomatici si rilevano infezioni – Documentazione medica

Rispondi