questa sera alle 20 davanti alla Sinagona di Torino

Rileggete i post  precedenti, rileggete nell’ultimo: il livello di odio e follia antisemita su Rinascita è ributtante, ma in quelle righe c’è anche la follia suicisa dell’occidente. I salafiti sono un’invenzione dell’occidente per i propri scopi. Quali? Quale è l’interesse dell’occidente ? Quale è l’interesse di Israele a una guerra nucleare con l’Iran? Quale è l’interesse a dissanguare il paese con spese militari altissime, a mandare i propri figli a fare anni di servizio militare?

L’islam attacca l’occidente e l’occidente chiude i suoi occhioni. No , non è vero. E’ tutta una montatura.

40 anni fa il massacro degli atleti israeliani. Massacrati dai palestinesi e non difesi dai tedeschi, la cui polizia e i cui servizi segreti furono orrendamente deficitari. E’ stato chiesto un minuto di silenzio per commemorarli ed il comitato olimpico li ha negati, riconoscendo di essere sotto la pressione di 46 paesi arabi. Lo stesso comitato olimpico ha segnato Gerusalemme come capitale dell’inesistente stato palestinese, ma non di Israele.

Cosa deduciamo?

1) Che per gli stati arabi il massacro degli atleti israeliani fu un gesto giusto

2) che il ricatto dei petrodollari è sempre fondamentale per l’occidente: in un momento di crisi economica un aumento del prezzo del petrolio sarebbe mortale.

3) che il timore di attentati spinge alla viltà più assoluta. Gli israeliani, mai faranno un attentato, quindi loro possono essere calpestati. la scelta della resa, fatta per pura viltà, poi diventa scelta ideologica. I vili vendono la loro viltà per saggezza.

 

Questa sera saremo alle 20 davanti alla Sinagoga di torino a fare il nostro minuto di silenzio.

Per favore, se abitate a Torino, venite tutti.

Silvana

Rispondi