le tre scimiette

dall’associazione Italia Israele di Bologna

 

tutti conosciamo le statuette delle tre scimmiette, una che non vede, un’altra che non sente e la terza che non parla.Gaza e i giornalisti internazionali sono così.

1.  I direttori e gli insegnanti delle scuole ONU, NON hanno VISTO immagazzinare decine  di  missili di hamas ( lunghi fino a 5 metri e che portano ognuno 200 kg di esplosivo)  nei loro locali…cosine che si mettono giusto in tasca e poi si ripongono in un cassetto qualsiasi o dietro le lavagne

2.il direttore e i medici dell’ambulatorio medico dell UNRWA,( ONU) dove sono appena morti 3 soldati israeliani di 20 anni, NON si sono accorti (UDITO)che dall’interno dei loro locali era stato scavato un tunnel che arrivava fino ad Israele, tunnel riempito di esplosivo, con assoluto sprezzo del pericolo per i pazienti dell’ambulatorio, sempre ammesso che questo fosse il reale uso della struttura finanziata con gli aiuti umanitari.

3.   , in particolare MARILU’ LUCREZIO nel riferire al TG1 delle 0800  di oggi la morte dei 3 soldati di leva si è ben guardata dal riferire il particolare che il tunnel partiva dall’interno di un ambulatorio ONU (TACIUTO) ,  riferito  invece da tutti i media  israeliani ed internazionali.

potete trovarlo qui:

 



http://www.timesofisrael.com/3-idf-soldiers-killed-in-booby-trapped-unrwa-clinic/

 

EBBENE il mondo deve sapere che quei 3 ragazzi appena ventenni sono stati sacrificati dal governo israeliano proprio perchè NON voleva bombardare quello che avrebbe dovuto essere un ambulatorio dell’ONU e che proprio cio’ sia censurato dai giornalisti della TV del servizio pubblico E’ VERGOGNOSO. Ditemi: PERCHE’ dovremmo continuare a pagare il canone? Quando le notizie non solo su Rai Gaza News24 ma anche su Rai Uno sono così manipolate?Dove è lo sdegno che viene sparso tutte le volte che una bomba cade su una" scuola" ONU?

Rispondi