le brache del demonio: la primavera araba sempre più piena di germogli

I blue-jeans, per alcune menti "brillanti", pare racchiudano in sé la quintessenza del male. Primo, perché furono ideati da un mercante ebreo di nome Levi Strauss; secondo, perché trovarono diffusione nell’Impero del Male americano; terzo, perché il loro nome mostra un’inquietante somiglianza con quello del demonio, جن jinn (http://it.forvo.com/word/%D8%AC%D9%86/#ar).
 
Adesso c’è anche un’altra novità: da quanto si apprende da un’intervista concessa dall’illuminatissimo imam Muhammad Al-Mane’i alla televisione egiziana Dream 2, i blu-jeans israeliani sarebbero ancora più percicolosi di quelli americani, poiché conterrebbero un magnete magico che farebbe diventare immediatamente sterili i poveri malcapitati che dovessero indossarli. Insomma questi dannati blu-jinn avrebbero il compito di far estinguere la stirpe araba!
 
Ma… mi chiedo: come mai in Egitto si fanno ancora tantissimi figli, e oltretutto si continuano a vendere i contraccettivi?
 
 
grazie Momo
sdm