L’Amore dato a Charlie

Non sprechiamo tutto l’amore che abbiamo dato a Charlie.

Usiamolo per altro bambini, ognuno unico e irripetibile.

I bimbi non nati sono bimbi che esistono, hanno gambe e braccia e possono sentire il dolore.

 

 

Silvana De Mari