La dott.ssa De Mari non è indagata, Avv. Amato (Pdf): “Nessun avviso di garanzia” – Intelligo News

La dottoressa Silvana De Mari, endoscopista e scrittrice di fantasy per bambini oltre che nota critica dell’omoerotismo, è davvero indagata dalla Procura di Torino per alcune sue frasi pronunciate in interviste e ospitate radiofoniche sulle malattie contratte dagli omosessuali? Per il suo avvocato, segretario del Popolo della Famiglia e presidente dei Giuristi per la Vita, Gianfranco Amato, no! Ecco cosa scrive sulla pagina Facebook per spiegare cosa sta succedendo: 
“Né la De Mari dunque, né il suo avvocato Gianfranco Amato, Giuristi per la vita, hanno ricevuto un avviso di garanzia. Ne consegue che il capo della Procura Armando Spadaro non ha fatto altro che assegnare l’esposto. Non c’è dunque nessun capo di imputazione su cui indagare. I reati che vengono illustrati non sono nient’altro che quelli ipotizzati dall’avvocato del coordinamento Lgbt Nicolò Ferraris. Se verranno fatti propri anche dalla Procura è un altro paio di maniche. Quindi è sbagliato dire che la De Mari è indagata per odio razziale nei confronti dei gay, mentre è corretto semplicemente dire che la Procura ha creato un fascicolo assegnando l’esposto, che potrebbe anche chiudersi con un’archiviazione.”.
 
Insomma: la De Mari non avrebbe commesso alcun reato di odio razziale. E allora il Corriere della Sera che riportava la notizia? Per Amato “ha del patologico il fatto che un cittadino apprenda di essere indagato leggendo il Corriere della Sera, non è stata data nessuna comunicazione, non è stata fatta nessuna identificazione della Polizia giudiziaria – ha spiegato Amato -. In realtà la notizia non esiste: non c’è nessuna indagine semplicemente perché non è stato fatto altro che presentare un esposto e ora il magistrato dovrà valutare se indagare o archiviare”.
Seguiremo come evolve la vicenda.

Sorgente: La dott.ssa De Mari non è indagata, Avv. Amato (Pdf): “Nessun avviso di garanzia” – Intelligo News – notizie, ultima ora e gossip

Rispondi