I bambini nascono sessuati

I bambini nascono sessuati [Standard ed.sessuale – OMS]

Lo Standard per l’ed. sess. in Europa dell’OMS, prima di presentare le schede applicative sull’educazione sessuale delle varie età, dallo 0 ai 15 anni e oltre, al paragrafo 3.2  si sofferma brevemente su Lo sviluppo psicosessuale nell’infanzia e nell’adolescenza. Troviamo degli aspetti interessanti. Il documento, dopo aver affermata la necessità di iniziare precocemente l’educazione sessuale e di presentare gli argomenti seguendo l’età, afferma che la psicologia dell’età evolutiva ha dimostrato che i bambini nascono come essere sessuati.

A prima vista, sembra essere una premessa fondamentale di ampio respiro, che rassicura sull’identità psicosessuale del bambino alla nascita e successivamente.  Viene da esclamare: bontà della psicologia! Perché si presenta fondata sul dato di realtà. La psicologia non ha da dimostrare, ma da prendere atto e da elaborare ciò che constata.

L’affermazione, però, appare come qualcosa di isolato nel complesso del documento, perché è vanificata  da tutto l’impianto ideologico del Gender che sta alla base dello Standard e di quella  psicologia che assume l’impostazione del Gender come fondamento degli stadi di sviluppo dell’identità  del bambino.

E’ come se il soggetto, nato sessuato, abbia come obiettivo della crescita e della maturazione la negazione della sua piattaforma originaria e l’assunzione dell’indifferenziazione sessuale, secondo i canoni  della scelta individuale. Prima è, poi non è. Prima ha una identità, maschile o femminile, secondo il principio di non contraddizione, (i bambini nascono come  esseri sessuati), poi, con il fluire del tempo e dello scorrere delle tape evolutive, diviene un’altra entità. Il soggetto ha l’onnipotenza intellettiva di ri-crearsi e di darsi una nuova identità.

Se la psicologia ha dimostrato che i bambini nascono come esseri sessuati, essa – come scienza umana, non asservita all’ideologia di turno – dovrebbe confermare il soggetto nella strutturazione e nella continuità della sua identità psicosessuale.

Gilberto Gobbi

Sorgente: I bambini nascono sessuati – Gilberto Gobbi | Tempo e Spazio. Il blog di Gilberto Gobbi

Rispondi