Sesso e finestra di Overton: #2 il diritto-dovere di fare sesso

Una nuova mutazione sociale sta per affacciarsi, il diritto alle attenzioni sessuali. Ma per ogni diritto che nasce la faccia nascosta è il dovere. Cosa ci aspetta nel prossimo futuro. Se quella della normalizzazione della pedofilia è una finestra aperta ufficialmente da quattro anni, e della quale più d’uno si è già accorto, una nuova finestra si sta aprendo tenendo per il …

La formazione (estiva) della coscienza

Lo dicevano i filosofi nell’antica Grecia, lo sostenevano i romani e lo afferma tutt’ora chi – più di ogni altro – ne ha raccolto la preziosa eredità, ossia la tradizione cristiana: tra i compiti più alti affidati ad ogni uomo c’è quello della cura dell’anima.Socrate ha speso la vita per diffondere questo messaggio, per lui era qualcosa di più che un …

Dato di realtà

DATO DI REALTA’ “Il dato di realtà è che il feto si sviluppa come maschio o come femmina a partire dal patrimonio genetico e dall’apparato ormonale. Alla nascita, ora anche prima con l’ecografia, ogni individuo viene identificato come maschio o come femmina, dalla conformazione degli organi sessuali esterni e come tale gli viene attribuito un nome e codificato con un’identità …

Sesso e finestra di Overton: #1 la pedofilia

Coppia etero o pedofilia? Intanto le suggestioni agiscono sull’immaginario collettivo. Il percorso di slittamento del senso comune operato con l’ormai noto meccanismo della finestra di Overton è in movimento, obiettivo la pedofilia. Il percorso verso la normalizzazione della pedofilia è iniziato da circa quattro anni fa, da quando cioè l’APA (associazione degli psichiatri americani ) aveva ridefinito la questione come un “orientamento” …

Charlie

Parlare di Charlie mette in gioco tutto il pensiero contemporaneo. Alla radice. Due etiche si scontrano e sono quella *utilitaristica*, che è centrata sulla *qualità della vita*, e quella *retorica* che è centrata quella *sacralità della vita*. Queste due diversissime etiche affondano le radici nella *volontà di potenza* la prima e nella *volontà di verità* la seconda Si caratterizzano, inoltre …

In Germania spuntano le “ronde cecene” per punire le donne che non rispettano la sharia

Sarebbero un centinaio gli islamici che, sguinzagliati per le strade di Berlino, tengono sotto controllo la città andando a caccia di ‘infedeli‘ e di trasgressori della sharia. L’allarme è della stessa polizia tedesca che sta investigando su una serie di assalti violenti nella capitale di Germania. A tenere sotto scacco le strade di Berlino è una “polizia” della morale – nel perfetto stile islamico – …

Sessualità e Genitalità 

A proposito di “bisogno e istinto sessuale” vi sono termini, come sesso, sessualità, genitalità, coito, atto genitale, i quali nell’uso quoti­diano sono spesso utilizzati come sino­nimi, come se indicassero lo stesso contenuto, mentre di per sé fanno rife­rimento ad aspetti differenti. Così nascono degli equivoci che compli­cano la chiarezza del contenuto comunicato e anche il contesto della co­municazione. Da un …

Una testimonianza

In questi giorni bui, mentre  vediamo quanto poco valore si dia alla vita umana, voglio raccontare una mia personale esperienza. Quando avevo 28 anni con un taglio cesareo misi al mondo due gemelle, dopo una gravidanza molto travagliata fatta di minacce di aborto, di immobilità, di ricoveri, di indebolimento e stress . Ero molto felice, provata ed esausta, ma felice. …

Salvate il soldato Charlie: sesto motivo.

Charlie è stato messo sotto morfina. Mi chiedevo perché diavolo non fosse sotto analgesia nel sospetto non inverosimile di dolore fisico, lo aveva anche scritto in un paio di articoli, incluso quello tradotto in inglese, e mi rasserena molto perché non si può escludere che provi dolore. La morfina dosata bene è un farmaco meraviglioso. Adesso siamo certi che non …

La realtà fa torto ai negatori di realtà

R A G I O N I – ANCHE CON QUESTO CALDO CHE IMPERVERSA, OCCORRE RICORDARE LE “RAGIONI” PER CUI UNO PSICOLOGO VIENE DEFERITO ALL’ORDINE, PERCHE’ CONSIDERATO “OMOFOBO”. In particolare, chi considera che: – vi è il sesso maschile e il sesso femminile, che possono prendere orientamenti diversificati; – il bambino ha bisogno di una madre/femmina e di un padre/maschio …