Delirio omosessualista. Viaggio nella fogna profonda.

Delirio omosessualista. Viaggio nella fogna profonda – di Paolo Deotto By Riscossa Cristiana On 15 febbraio 2014 · Add Comment Leggiamo ciò che si scrive sul sito di un’associazione “GLBT”, e rendiamoci conto dei gravissimi pericoli che corrono i nostri giovani e la nostra società. di Paolo Deotto Lo abbiamo detto più volte. L’omosessualità è una patologia; curabile, nella gran parte dei casi, ma resta comunque …

Alcuni miti sessuali.

 Sulla sessualità, e in particolare sulla funzione sessuale, vi è una serie di convinzioni, che si tramandano da una generazione all’altra, quali “verità” generali, che condizionano gli atteggiamenti e l’immaginario erotico delle persone, e quindi la stessa  relazione della coppia. Sono convinzioni che vengono da molto lontano: le loro origini si perdono nelle nebbie del passato, assumendo valore, quasi una …

L’ideologia del gender (III parte)

Il problema dell’ideologia del gender è solo un problema di linguaggio? – Ritengo che occorra verificare attentamente. Vi sono due termini su cui si fonda la teoria del gender, sui quali è necessario riflettere bene e comprenderne a fondo il contenuto, perché sono in contrasto con il significato dato dal linguaggio comune e intaccano contenuti che radicano nel profondo dell’uomo. …

L’ideologia del Gender (II Parte)

PERCHE’ PREOCCUPARSI – (L’ideologia del gender – II^ parte)  Perché occuparsi della teoria del gender? Perché l’argomento è diventato importante nel dibattito della cultura italiana?  – Mi è stato posto la domande del perché da un po’ di tempo a questa parte mi occupo dell’ideologia del gender. Potrebbe essere considerato uno dei tanti fenomeni propri della nostra strana e  insana …

L’ideologia del Gender (I Parte)

Obiettivo – L’obiettivo di questi interventi è quello di introdurci alle sfide della nuova ideologia, che da qualche decennio si è espansa in tutto il mondo: si tratta dell’ideologia del gender. Ora è appannaggio della cultura dominante. Si è imposta con un nuovo linguaggio, nuove norme, valori, stili di vita, invadendo anche l’ambito educativo con la proposta/imposizione di nuovi contenuti. L’ideologia del gender …

Studi per un’omosessualità genetica, che non dimostrano nulla

Secondo l’ideologia gay, l’omosessualità deve essere assolutamente ed esclusivamente biologica. Nessuno può farci niente, nessuno ne ha responsabilità. Non poteva andare diversamente. Si afferma che capita, è fisiologica, immutabile, naturale, normale, persino buona, per cui l’unica cosa che si può fare è accettarla e farsene una ragione. Poiché non è una scelta, non è possibile formulare dei giudizi di valore. …

Ancora su La bisessualità psichica

La bisessualità psichica rappresenta una delle realtà dello stato primario della sessualità umana. Essa resta nel sottofondo, nei processi psichici, del bambino e dell’adulto. La bisessualità psichica  è la capacità di riconoscere intimamente e interiormente i due sessi e di farli dialogare al proprio interno e non il fatto di possedere entrambi sessi o giocare a sperimentare entrambi i sessi …

Il ruolo della bisessualità psichica

Il ruolo della bisessualità psichica nella costruzione dell’identità psicosessuale. Sulla problematica della “bisessualità psichica” ci si rifà costantemente al pensiero freudiano, facendogli dire quello che non ha mai detto. Occorre essere onesti e non far dire a qualcuno (a S. Freud) quello che non ha mai detto. L’identità sessuale è un dato oggettivo: noi siamo o uomini o donne, mentre il …

Otto validi motivi contro la legge sull’omofobia

Otto validi motivi contro la legge sull’omofobia Il professore emerito di Diritto Penale all’Università Firenze, Ferrando Mantovani, è intervenuto nel dibattito sul ddl Scalfarotto contro l’omofobia, che prevede la reclusione per chi «istiga a commettere o commette atti di discriminazione» fondati sull’omofobia o sulla transfobia. Il prof. Mantovani ha bocciato la legge anti-omofobia per 8 motivi, ben ponderati ed esposti con chiarezza. A) NON NECESSARIA: ha inizialmente osservato che «la proposta di …

Oriana Fallaci

“L’omosessualità in sé non mi turba affatto. Non mi chiedo nemmeno da che cosa dipenda. Mi dà fastidio, invece, quando (come il femminismo) si trasforma in ideologia. In categoria, in partito, in lobby economico-cultural-sessuale. E grazie a ciò diventa uno strumento politico, un’arma di ricatto, un abuso Sexually Correct. O-fai-quello-che-voglio-io-o-ti-faccio-perdere-le-elezioni. Pensi al massiccio voto con cui in America ricattarono Clinton …