Ritrovare l’indipendenza

Ritrovare l’indipendenza Con la ribellione e con la ricerca dell’indipendenza: dando ascolto alla stampa indipendente, alle ricerche indipendenti, alle voci indipendenti. Con il pensiero critico: quindi con lo studio, con il rigore della logica e la fermezza al piano dell’evidenza, lasciando i neo-linguaggi autoreferenziali a chi li ha inventati, per dominarci, ribellandoci non solo alla neo-lingua ma anche alla seduzione …

Ma come si esce da questo stato?

Weltanschauung: ma come si esce da questo stato? Per una rappresentazione del mondo, della vita, e per una presa di posizione di fronte all’accadere. La carrellata di orrori ed apparenti stranezze dovrebbe essere sufficiente per tentare una sintesi unitaria e per delineare un sguardo d’insieme. Un primo elemento sembra emergere in modo incontrovertibile: rispetto ai temi e ai problemi indicati non …

Della monade-animale

Prefazione prefaziosa Ovvero: “sullo stare al di qua del sacro” Sì, lo so. Non si dovrebbe scrivere in prima persona. Ma questo non è un saggio filosofico. Né un manifesto politico. E’ un atto di ribellione. E come ogni ogni sovversivo, cerco complici. Dunque la domanda è: tu, da che parte stai? Siamo nell’era di un riduzionismo spaventoso: la coscienza …

Quando lo psichiatra pensa che Dio sia una follia…

Sono sempre molto colpito dal modo con cui alcuni psichiatri (più psichiatri che psicologi, ed è facile capire perché) guardano stupiti agli uomini di fede dotati di un minimo di cervello e di cultura scientifica. Ad uno sguardo attento, che ama ficcare il naso dietro le quinte, risulterà chiaro quello che pensano, senza aver il coraggio di dirlo apertamente. Anzi, …

Distruggere l’uomo e metterlo al servizio del mercato

Riportiamo la riflessione di Diego Fusaro, giovane filosofo che proviene da quella cultura comunista che non si è fatta abbindolare dall’ideologia gender . “[…] vorrei segnalare un libro che merita di essere letto: non necessariamente sotto l’ombrellone, dato che si tratta di un testo impegnativo, che tocca temi di profonda attualità, peraltro di solito gestiti univocamente dal pensiero unico politicamente corretto e dalla …

Chi odia chi?

Giocano sporco. Vogliono farci passare come quelli che “odiano”. Che odiano gli omosessuali, che odiano le lesbiche, che odiano il mondo, il progresso, i diritti, il prossimo, la storia. Ci mancano Napo orso capo e Pippicalzelunghe. Poi odiamo tutti. Ma ci vogliono due secondi di analisi logica del linguaggio per capire chi è che bara. Chi ha in odio la …

Ma smettetela, ipocriti.

E basta con questa schizofrenia ed il cripto linguaggio complice della deriva che i giornali adottano, strizzando l’occhio alla nuova casta di intoccabili. Per cui certe pratiche oscene possono essere sottintese nelle pubblicità (quando non direttamente pubblicizzate in certi siti altamente educativi) però non si possono dire le cose come stanno perché poi le espressioni che si usano sono “irripetibili”. …

Utero in affitto e “adozioni” gay: alcune considerazioni (realmente) scientifiche

di Frank Gordon E’ sconcertante come alcuni settori della psicologia organizzata avvallino pratiche oggettivamente controverse e discutibili come l’utero in affitto sulla base di presunti studi “scientifici” che attesterebbero che non ci sono differenze fra bambini allevati da genitori dello stesso sesso con quelli allevati da genitori di sesso opposto. Va detto innanzitutto che ad oggi non esiste nessun studio …

Quando la psicologia (oltre a non essere “la scienza”) si nutre di sola ideologia

Il caso di Trento ““Il ricorso fatto dal Procuratore in merito all’ordinanza del Tribunale di Trento che ha riconosciuto la omogenitorialità di due padri, venga deciso dalle sezioni unite della Cassazione, l’unico organo che può intervenire per cassare questa aberrante ordinanza”. Questa mattina a prendere parte al presidio promosso dalla Sentinelle in Piedi davanti al Tribunale di Trento è arrivato …

La blasfemia dell’informazione sulla droga e la madre coraggio

di Roberto Frecentese tratto dalla sua pagina web “Fragmenta“ Ci sono personaggi che meritano davvero particolare attenzione per il ruolo che svolgono all’interno della società civile. Ce ne sono alcuni che addirittura con le loro parole e i loro scritti sono capaci di influenzare l’opinione pubblica in modo esagerato rispetto alle loro effettive potenzialità. C’è una categoria che in questi …